Bando, requisiti e posti disponibili

Concorso docenti 2020

Il concorso docenti 2020, atteso già dal 2019, si divide in concorso straordinario e concorso ordinario e consentirà ai candidati di concorrere per uno delle migliaia di posti a cattedra vacanti messi a disposizione.

Nel 2020 saranno banditi quattro concorsi:

Ma andiamo per ordine e cerchiamo di fare chiarezza su tutti gli aspetti di questo tanto atteso concorso scuola 2020, vedremo in queste pagine quando uscirà il bando, quali sono i requisiti per partecipare, quanti posti saranno disponibili, cosa studiare per superare il concorso e tanto altro.

I concorsi sono stati approvati definitivamente a dicembre del 2019 e pubblicati in gazzetta ufficiale.

Sono previsti 24000 posti per il concorso ordinario (tra posti comune e sostegno) e 24000 posti per lo straordinario.

Il concorso, almeno quello straordinario, sarà bandito per regione e per classi di concorso a seconda dei posti disponibili previsti per il prossimo triennio, pare quindi evidente che i docenti dovranno scegliere di partecipare al concorso nella regione dove sarà bandito la propria classe di concorso e dove ci sono più posti liberi. Previsione dei posti disponibili per regione.

Per poter accedere all'insegnamento sono necessari 24 CFU, requisito che potrebbe essere richiesto anche per l'accesso ai concorsi e per l'iscrizione nelle graduatorie di III fascia.

L'uscita del bando è previsto per Marzo 2020.

E' uscito il Decreto Ministeriale per il TFA Sostegno V Ciclo, 19.585 posti a disposizione fra scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I e II grado. Prove di accesso nei giorni 2 e 3 aprile 2020.

Entro l'estate è prevista anche la riapertura delle graduatorie di istituto di III fascia.

In attesa dell'uscita dei bandi di concorso e dell'inserimento in terza fascia, in ogni caso anche quando si è già inseriti in III fascia e si vuole tentare la strada delle supplenze fuori dalla provincia scelta, si è sempre in tempo a inviare la MAD - Messa a Disposizione alle scuole nelle quali ci si vuole candidare per le supplenze a tempo determinato.

Pubblicato il 14/02/2020

Argomenti



Limitazione di responsabilità
I contenuti di questo sito sono reperiti da canali ufficiali, riviste di settore e gruppi di lavoro specifici. Non sono da intendersi notizie ufficiali, per avere informazioni ufficiali consultare i portali istituzionali.


Privacy e Cookies
© 2020 • P.IVA 01435100886 • Concorso docenti 2020